La tua idea di app: il punto di partenza
15 settembre 2016
App mobile: motivi dell’insuccesso
5 febbraio 2017
Mostra tutto

Applicazioni web: standard vs custom

Le applicazioni web sono l’evoluzione dei software cosiddetti “old school” e oggi ci permettono funzionalità prima difficilmente raggiungibili.

Senza dubbio i software hanno migliorato di gran lunga la nostra vita, l’esempio più calzante è la digitalizzazione delle enciclopedie: oggi una ricerca dura pochi secondi.
Però se prima i software dovevano essere installati e configurati sul proprio computer ora possono essere utilizzati online in un attimo con la capacità di accedere a dati presenti dall’altra parte del globo in pochi secondi.

Ognuno dei vecchi software oggi ha un suo rivale in formato web, le cosiddette web applications. Questi software sfruttano una potenza di calcolo virtualmente illimitata risultando decisamente più performanti del passato, il cloud computing permette alle web app proprio questo.

Le applicazioni web danno molti vantaggi rispetto ai software installabili, come:

  • Mobilità: si possono utilizzare tramite differenti dispositivi (tablet, smartphone, computer, Smart TV)
  • Accessibilità: si possono utilizzare ovunque ci si trovi tramite una connessione ad internet
  • Capacità: grazie ai server remoti, in cloud o meno, si possono stoccare file per grandezze virtualmente illimitate
  • Velocità: grazie ad una potenza di calcolo virtualmente illimitata il processo richiesta/risposta di un applicazione è molto più veloce

Fattori economici

Grazie alle tante community online ora le software house possono collaborare assieme in progetti open source sviluppando software complessi senza dover reinventare la ruota. Con il vantaggio per le aziende di poter richiedere applicazioni web customizzate a prezzi contenuti ed eventualmente di poter cambiare fornitore senza tanti problemi.

Oggi possono migliorare la propria produttività non solo le grosse aziende ma anche le PMI richiedendo applicazioni personalizzate.

Inutile dire che le applicazioni più economiche sono quelle con funzionalità generiche. Spesso le possiamo trovare con l’acquisto in abbonamento a prezzi mensili accessibili. Ma per aumentare la produttività aziendale si deve puntare alle applicazioni customizzate visto che ogni settore ha necessità differenti.

Un piccolo investimento iniziale che può portare un grosso ritorno economico abbattendo costi su vari aspetti.

Quali?

  • Costi di gestione
  • Costi per le risorse umane
  • Costi di cancelleria

Conviene sempre fare un confronto tra il costo di almeno un anno di utilizzo in abbonamento con il costo una tantum di un’applicazione personalizzata. Anche se il paragone andrebbe fatto sul tempo effettivo di utilizzo, che spesso dura più anni.

applicazioni web: standard vs custom

Il vantaggio delle applicazioni web standard

Pro e contro delle applicazioni web standard in modalità abbonamento rispetto a quelle customizzate.

  • Aggiornamenti: sono automatici senza avviare upgrade manualmente o richiederli
  • I dati sono centralizzati su server remoto: di proprietà di chi fornisce il servizio e solitamente non si richiede il costo aggiuntivo per l’hosting
  • Massima sicurezza: i dati risiedendo su un server esterno non rischiano di essere attaccati da virus presenti sui client
  •  Maggiore risparmio su eventuali costi infrastrutturali
  • Il software può essere utilizzato da più utenti contemporaneamente se l’abbonamento lo permette altrimenti ci sono costi maggiori
  • Costo in abbonamento: l’utilizzo è associato al pagamento mensile, se si smette non si può più utilizzare
  • No funzionalità personalizzate: la logica delle funzionalità è accontentare la massa

Il vantaggio delle applicazioni web custom

  •  Aggiornamenti: vengono rilasciati secondo le richieste effettuate e non causano problemi di compatibilità o di adattamento
  • I dati sono centralizzati: i database sono su un server remoto personale o locale a cui si accede con una connessione internet o intranet, con il vantaggio di non condividere lo spazio con altri utenti
  • Privacy: non condividendo lo spazio con altri utenti c’è maggiore sicurezza dei dati
  • Massima sicurezza: i dati risiedendo su un server esterno (remoto o locale) non rischiano di essere attaccati da virus presenti sui client
  • Funzionalità dedicate: la logica è accontentare le richieste del singolo cliente con funzionalità personalizzate che si possono aggiungere anche in futuro
  • Il software può essere utilizzato da più utenti contemporaneamente
  • Costo una tantum: costo associato al rilascio dell’applicativo

La scelta

Prima di acquistare un’applicazione web standard in abbonamento o meno ci si deve chiedere:

  • Soddisfa i miei requisiti?
  • Migliora il mio lavoro?
  • Non mi arreca impedimenti?

Se la risposta è si a queste domande e anche se avete dei requisiti particolari non soddisfatti dall’applicativo scelto ma non vi rallenta o intralcia il vostro lavoro allora siete sulla strada giusta.

Ma se lavorare su questo applicativo vi fa perdere più tempo o avete necessità particolari seppur semplici ma che non sono soddisfatte da applicazioni standard allora dovete necessariamente virare su applicazioni web custom.