miglior cms per siti web
Miglior CMS per siti web: quale fa per te?
27 gennaio 2016
Cookie Law: come adeguare il tuo sito web
27 febbraio 2016
Mostra tutto

8 domande che devi porti per creare il sito web perfetto

8 domande da seguire per creare il sito web perfetto

Oggi vedremo qual’è il flusso da seguire per creare il sito web perfetto per la tua azienda

Nelle scorse settimane abbiamo approfondito la questione creazione sito web rispondendo volta per volta ad una domanda specifica sul tema per aiutarti a creare il sito web per la tua azienda.

In questo articolo riassumeremo il flusso di domande che devi farti per fare la scelta più corretta per la tua azienda.
Se stai leggendo questo articolo probabilmente avrai un esigenza, cioè hai bisogno di creare il sito web per la tua azienda.

Se la risposta è affermativa allora ti consiglio di continuare la lettura di questo articolo, altrimenti ti puoi fermare perchè oggi parleremo proprio di questo.

Se hai questa esigenza, devi cominciare a farti delle domande. Noi abbiamo identificato otto domande , vediamole assieme.

1. Perchè senti la necessità di creare il sito web per la tua azienda?

Se la tua risposta è sì ad almeno una di queste domande allora puoi cominciare con il resto delle domande successive.

  • Per far trovare la tua azienda online dai clienti?
  • Per poter mostrare il catalogo prodotti della tua azienda?
  • Per poter vendere prodotti online?
  • Per offrire servizi online?
  • Per aumentare la consapevolezza del brand della tua azienda?
  • Per metterti in contatto con nuovi clienti?

2. Perchè dovresti creare il sito web invece di utilizzare servizi esistenti come social network o directory?

Potrebbe bastarti una semplice pagina su Facebook oppure un profilo aziendale su LinkedIn o un altro servizio online se il tuo obiettivo è la semplice presenza online senza alcuna altra esigenza come l’incremento dei clienti. Ma se invece cerchi qualcosa in più allora il sito web può davvero essere il punto di partenza ideale da cui partire. Ecco le domande a cui dovresti rispondere sì ad almeno una di esse per poter affermare di aver bisogno di un sito web:

  • Hai bisogno di una presenza professionale?
  • Vuoi un posto unico dove poter comunicare al meglio il tuo brand e vendere i tuoi prodotti o servizi?
  • La tua azienda deve essere trovata facilmente e far focalizzare il cliente solo su di te e non far disperdere la sua attenzione?

3. Che tipo di sito web hai bisogno?

La conosci la differenza tra siti web? Saprai che ci sono diverse tipologie di sito tra cui scegliere, come: blog, sito web aziendale, landing page, portale ed e-commerce.

Se hai scelto una landing page allora devi approfondire il web marketing, se ti serve un blog, un portale o un e-commerce invece ti serve sicuramente un sito multi pagina e dinamico quindi puoi passare alla domanda N.7.

Se invece devi creare il sito web aziendale devi cercare di risponderti ad altre domande come:

4. Hai bisogno di un sito mono pagina o di un sito con più pagine?

Puoi trovare un approfondimento nell’articolo “Sito monopagina o sito con più pagine” che ti permetterà di capire la differenza e quali sono i pro e i contro di entrambe le soluzioni. Se invece conosci già la differenza tra le due tipologie, puoi passare alla domanda successiva.

5. Che cosa devi fare con il sito web?

Tutto dipende dalla frequenza con cui devi aggiornare o inserire i contenuti sul sito. Se la frequenza sarà una o due volte l’anno o anche meno potresti pensare tranquillamente di creare il sito web statico per risparmiare. Altrimenti se hai la necessità di un blog aziendale dove fare brand awareness, inserire delle news oppure hai bisogno di un catalogo prodotti, di un portale o di un e-commerce devi per forza scegliere un sito dinamico. Quindi la prossima domanda è:

6. Hai bisogno di un sito statico o dinamico?

Se ti serve un sito monopagina, generalmente ti consiglio di andare sul sito statico. Se invece devi creare il sito web con più pagine allora dovresti approfondire che differenza c’è tra un sito dinamico e uno statico.

Ora se hai scelto un sito web statico passa alla domanda 8.

Se hai deciso di creare il sito web dinamico dovrai scegliere che tipo di CMS ti serve.
E qui hai davvero un infinità di opzioni. Ma non ti preoccupare qui ti faremo un piccolo riassunto che ti permetterà di scegliere tra i migliori CMS sul mercato.

7. Che tipo di CMS ti serve?

La scelta è dettata da tre fattori: budget, funzionalità e capacità.

Se hai un budget molto limitato e preferisci un pagamento di tipo abbonamento ti consiglio di usare servizi online come Wix o 1 and 1.

Con questo tipo di servizi però il sito lo dovrai fare tu tramite un editor visuale che ti verrà dato però potrai restare su un budget basso.
Purtroppo però devi avere: tempo, voglia ed essere in grado di usare il pannello di controllo fornito. Generalmente non è molto difficile da usare, però è relativo: dipende dalle tue competenze informatiche.
Il principale contro di questa soluzione è che:

  • non avrai una grafica unica e curata;
  • se sei alle prime esperienze molto probabilmente il sito web non uscirà come ce lo avevi in testa;
  • il costo se sommato nel tempo non è poi così economico essendo ad abbonamento.

Se vuoi una soluzione professionale e hai un budget limitato potresti utilizzare un CMS opensource come WordPress, Joomla, Magento, ecc… e costruirlo da solo oppure affidarti ad una Web Agency che grazie a questa scelta si concentra esclusivamente sulla personalizzazione, abbattendo i costi di sviluppo.
Utilizzare un software opensource aiuta ad abbattere i costi di sviluppo e a concentrarsi sui singoli costi di personalizzazione. Nell’articolo in cui approfondiamo il tema dei CMS trovi i pro e i contro di ogni soluzione quindi ti consiglio di leggerlo.

Se invece vuoi una soluzione unica, performante e totalmente personalizzata potresti affidarti ad una Web Agency che solitamente utilizza per questo tipo di richieste un CMS proprietario per soluzioni altamente performanti e uniche. Il costo generalmente varia dal tipo di personalizzazione, funzionalità richieste e dalla grafica ricercata. Quindi può costare quanto un sito con un CMS opensource oppure di più.

Ora che hai chiare queste nozioni, puoi finalmente partire e scegliere se creare il sito web per la tua azienda da solo o affidarti ad una Web Agency.

A questo punto la domanda più importante è:

8. Vuoi essere visibile dai tuoi clienti?

Credo già di sapere la tua risposta e sarà qualcosa del tipo: Ovvio che sì!
Infatti è uno dei principali obiettivi che dovresti avere quando pensi di aver bisogno di creare il sito web per la tua azienda.

Per poter essere visibili il più possibile e raggiungibili dai clienti devi investire in strategie di Web Marketing tra cui la più famosa è sicuramente la SEO. Ma la risposta a questa domanda necessita di un articolo a sè. Quindi restate sintonizzati che ne parleremo prossimamente.